domenica 18 settembre 2016

Ottobre. Tutto uno spuntino con la Torta di papa Pio II con pecorino e noci.


Ottobre 2000. Torta di papa Pio II con pecorino e noci, tutto uno spuntino. Fu portata in tavola affettata, le fette a raggiera intorno a una ciotola con una Composta di pompelmo. In contemporanea: Insalatina di rucola selvatica; Formaggi (gorgonzola piccante, pecorino romano), Kiwi, Salame orvietano, Conserva pom-pep ovvero di pomodori e peperoni; Uva bianca e nera; Mousse di mele cotogne; Crema gelata di melone, al rum; Pane di Lariano. Dopo un po', succedeva di tutto: pane di Lariano con salame e composta di pompelmo; pecorino e mousse di cotogne... Ci divertimmo assai.


Torta di papa Pio II con pecorino e noci (della ricetta 2000, di cui trovate foto sotto, oggi non c'era che vaga traccia; è stata riattualizzata)

Composta di pompelmo rosa

Insalatina di rucola selvatica

Formaggi (gorgonzola piccante, pecorino romano)

Kiwi pelati e affettati

Salame orvietano

Conserva agrodolce Pom-pep. pomodori e peperoni

Uva bianca e nera

Mousse di mele cotogne

Crema gelata di melone, al rum

Pane di Lariano


Versione 2000 della Torta di papa Pio II con pecorino e noci: coperta con la pasta (doppia dose di pasta rispetto alla ricetta del link) e spennellata di miele dopo la cottura, per appoggiarvi poi i gherigli.


2 commenti:

giulia pignatelli ha detto...

Grazie per il suggerimento di wuesti abbinamenti

giulia pignatelli ha detto...

... questi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...