domenica 18 ottobre 2015

Canard aux éxpices et miel, magret di anatra alle spezie con mele cotogne.




Di Isolina


Liberamente tratto da una ricetta di cuisine.journaldesfemmes.com. L'idea è quella, ma ho cambiato un po' gli ingredienti.

Ho preparato il magret come da tradizione (tagliando via il grasso in eccesso e pareggiando bene la pelle che poi ho inciso a losanghe).

L'ho messo a marinare in una salsina composta da:

limone confit triturato, 1 cucchiaino di cumino dei prati, 1/2 di cannella, 1 di pimenton, 1 di erbe di Provenza, 2 cucchiai di sciroppo d'acero, 1 cucchiaio di aceto di mele

In una padella con poco ghee ho messo mele cotogne a tocchetti e le ho fatte rosolare con una minima spruzzatina di pimenton per colorarle e le ho fatte andare per pochi minuti. Le ho tenute da parte coperte.

Il magret, privato della marinatura, l'ho messo in padella calda, parte pelle in giù e l'ho fatto andare a fuoco abbastanza vivace per 7'. Rivoltato, e altri 5'.

L’ho poi salato e tagliato (e ho rimesso in padella la parte di Amedeo, che appena vede rosa si imbizzarrisce) e l’ho servito con le cotogne, che si sono trovate proprio d'accordo.








Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...