domenica 18 ottobre 2015

Canard aux éxpices et miel, magret di anatra alle spezie con mele cotogne.




Di Isolina

Liberamente tratto da una ricetta di cuisine.journaldesfemmes.com. L'idea era quella, solo che ho cambiato un po' gli ingredienti.

Ho preparato il magret come da tradizione (tagliando via il grasso in eccesso e pareggiando bene la pelle che poi ho inciso a losanghe);

l'ho messo a marinare in una salsina composta da: limone confit triturato, 1 cucchiaino di cumino, 1/2 di cannella, 1 di pimenton, 1 di erbe di Provenza, 2 cucchiai di sciroppo d'acero, 1 cucchiaio di aceto di mele

In una padella con poco ghee ho messo le mele cotogne a tocchetti e le ho fatte rosolare con una minima spruzzatina di pimenton per colorarle e fatte andare per pochi minuti. Tenute da parte coperte.

Il magret, privato della marinatura, l'ho messo in padella calda, parte pelle in giù e fatto andare a fuoco abbastanza vivace per 7 minuti. Rivoltato e altri cinque minuti.

L’ho poi salato e  tagliato (ho rimesso in padella la parte di Amedeo, che appena vede rosa si imbizzarrisce) e l’ho servito con le cotogne, che si sono trovate proprio d'accordo.


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...