mercoledì 30 settembre 2015

Milincìani infurnati, Sicilia, Agrigento.


 
Da Artemisia che fa una ricetta da Profumi di Sicilia, Giuseppe Coria.

Incidere abbastanza a fondo ma senza spaccarle, i quattro lati di alcune melanzane viola allungate, infilarvi dell'aglio tritato;

in forno moderato fino a che non sono molli e ben cotte; farle intipidire.

Spellarle, tagliarle a pezzi,  condirle con olio d'oliva, sale, pepe nero appena macinato, prezzemolo triturato, aglio in crema, origano.


Hanno fatto parte di uno spuntino siculo: frittata di pasta fatta con una fetta di timballo di anilletti ca' carni capuliata, ovvero timballo di anelletti, avanzato, con i pìpi all'aurudùci - peperoni all'agrodolce, milincìani  infurnati.



Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...