venerdì 13 dicembre 2013

Un dolce di pane e mele



 Di Isolina

Una cosa così minima che esito. Ma ho intenzione di farla e rifarla eppoi è Stanta Lucia, si adatta.

Uno poco di pane raffermo (30g) tagliato a dadolini, una manciata di uvetta, un pizzico di cannella, la scorzetta grattata di 1 limone piccolo, un cucchiaino di zucchero bruno. Si piazza il tutto in una piccola pirofila dove ci stia in strato compatto, magari abbondante, si copre appena di latte. Si lascia macerare, dando una mescolata ogni tanto.

Intanto si sbuccia una grossa mela e la si trita o gratta con la grattugia a fori larghi. Io l'ho ridotta in vermicelli con il mio marchingegno. Si piazza questa tenera coltre sul pane ormai ben ammollato. Lo strato deve essere, diciamo, di 1 cm. Spolveratina di zucchero bruno, si sigilla con pellicola e quindi in in forno MO per 2 minuti.

Per fare una crosticina ho dato un'altra spolveratina di zucchero bruno e quindi ho caramellato leggermente con la torcia.

Questa dose… per una scapola che la mangia per cena.

2 commenti:

maria julia elias ha detto...

Parabéns , adoro seu blog . Feliz Natal e um Ano Novo maravilhoso.
Maria Júlia Brasil

artemisia comina ha detto...

grazie mille Maria Julia, auguri anche a te.