domenica 1 dicembre 2013

Cocotte di pollo e carciofi quasi provenzale


Di Isolina

Ispirandomi a una ricetta provenzale, ho combinato un pollo ai carciofi.

Delle sovraccosce di pollo (a mio parere sono la parte migliore e più succulenta di detto pennuto) sono state salate e pepate, quindi sistemate in cocotte generoso olio d'oliva.

Poi erbe aromatiche a gogo, altro strato di pollo e negli interstizi carciofi mondati e tagliati in 4 , quindi aglio in camicia; sono stata modesta, 10 spicchi invece dei 40 della ricetta, buttati qua e là.

Un altro filo d'olio d'oliva  e ho ben chiuso la cocotte, posta poi su fuoco bassissimo per 90 minuti.

Accompagnata da crostini strofinati con l'aglio. Fieramente saporiti… non per stomaci deboli. Squisiti per gli altri.

Il sughetto, divino e l'avanzo (poco) credo andrà a rallegrare del riso pilaf.



3 commenti:

Grazia ha detto...

Ah che bella ricetta ! Le sovra cosce le hai spellate?

la belle auberge ha detto...

Isolina, lasciati abbracciare: anch'io ritengo le sovracosce la parte migliore del pollo!

Accattivante, come sempre, la tua ricetta. Vedo che sei in pieno mood cocottante ;)

Buona domenica. Eu

isolina ha detto...

Grazia, le ho spellate solo dopo la cottura. La pelle da molto sapore ma poi a qualcuno non piace.
E razie Eu!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...