sabato 30 novembre 2013

Marmellata di limoni e cotogne





Di Isolina

Stamattina, all'assaggio ufficiale, ho deciso che è quella che mi piace di più tra le varie che ho fatto. Le mie marmellate non sono mai belle o trasparenti o colorate come altre. Sono rustiche, semplici, ma di solito alquanto buone.

Circa 900g di limoni che ho fatto bollire, interi, per circa 3 minuti, cambiando l'acqua tre volte. Quindi li ho messi a scolare.

Nel frattempo ho pulito, ma non sbucciato, due cotogne (600 g) e le ho tagliate a pezzetti mettendole via via nella pentola dove avrei fatto la marmellata con acqua e poco succo di limone. Le ho messe sul fuoco a bollicchiare, coperte.

Appena i limoni si sono raffreddati quel tanto da poterli maneggiare, li ho tagliati, privati dei semi e eventuali membrane troppo invadenti,  ho frullato il tutto e li ho aggiunti alle cotogne, ormai abbastanza tenere, schiacciate grossolanamente.

Ho mescolato bene, ho aggiunto lo zucchero, questa volta bianco perchè la volevo chiara, a occhio (ma credo ca.300g), mezza stecca di vaniglia smezzata per il lungo, due anici stellati, qualche foglia di  limoncina.

 

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...