sabato 9 novembre 2013

Rabbit Pie


Di Artemisia

Rosolare un coniglio disossato a pezzi in olio d'oliva; bagnare con un po’ di vino (rosso o bianco).

Erbette e aromi. Insistere; il coniglio ne ha bisogno. Qui si apre la possibilità di variazioni e personalizzazioni.

Preparare delle verdure (funghi, crudi o trifolati; porri sbollentati tagliati a rondelle, carciofi affettati e soffritti etc., da soli o insieme).

Rivestire una pirofila con pancetta tesa non affumicata; metterci il coniglio rosolato e le verdure; coprire con due uova battute insieme a parmigiano e uno spruzzo di panna fresca (o yogurt).

Coprire con un coperchio di pasta (ad esempio, fatta con una noce di burro, 150g di farina00, un po’ di vino bianco, un pizzico di sale).

Spennellare di uovo battuto, fare un camino, mettere in forno già caldo a 180° per 30'.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...