giovedì 21 maggio 2009

Frullato di fragole, ananas, cointreau.





Di Artemisia Comina.

800g di fragole, 300 di ananas, 50g di zucchero scuro (per es. cassonade), 50g di cointreau.

I tocchetti di ananas, surgelati, hanno dato al frullato un piacevole effetto-gelo.

Tamara in sottofondo.

Per 10 piccoli bicchieri.

10 commenti:

Caty ha detto...

cara Artemisia , il mio dilemma ,che ordunque mi cimento a sottoporle , tenuto conto della mia scarsa lucidità ultimamente , è : dovendo preparare un integratore di sali minerali da bere , tenendo conto che al fuitore in genere la frutta provoca una fastidiosa irritazione alla lingua , con che cosa lo posso "assemblare "? mille grazie e scusa la poca chiarezza!!

Tibia ha detto...

...mi garba enormemente questa combinazione :)

Francesca ha detto...

che buono..e la Lempicka mi pare che apprezzi...buona giornata al terzo piano!

Federica ha detto...

Wow deve essere buonissimo!!

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Che bel rosso fragola! Hai preparato tantissimi frullati deliziosi, perchè non farne un libricino?
Ho poi intravisto le polpette allo zenzero che ti copierò sicuramente.
Un abbraccio
Alex

Artemisia Comina ha detto...

caty, la famosa domanda da un milione di dollari?

l'alternativa possono essere gli ottimi gaspachi, pomodoro e company.

in realtà, progetto qualche frullato salato :)

Artemisia Comina ha detto...

pandino, un sorso, su, assaggia :)

Artemisia Comina ha detto...

francesca, viva il velluto vivo degli iris, dobbiamo raccontarci quanto gli vogliamo bene.

Artemisia Comina ha detto...

federica, un sorso anche per te :)

Artemisia Comina ha detto...

un libretto, alex? non mi sarebbe mai venuto in mente! ci penserò :))

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...