mercoledì 18 marzo 2009

Basboussa 2. Dolce egiziano.


Da Artemisia Comina

A - Un bicchiere e mezzo di semola più una bustina di lievito per dolci più mezzo bicchiere di cocco grattugiato. Mescolare.

B - Due uova e un bicchiere di zucchero battuti insieme, un bicchiere di latte, uno di burro fuso, la buccia grattugiata di un limone, un bicchierino di acqua di fiori d’arancio. Mescolare.

Unire A con B.

Si ottiene un composto liquido, da versare in una teglia rettangolare, antiaderente e imburrata. Il composto dovrebbe avere un’altezza di 4cm circa.

Forno a 200° per 30’, finché la superficie non è dorata.

Per lo sciroppo: un bicchiere di zucchero, due d’acqua; far sobbollire per 20’.

Versare lo sciroppo caldo sul dolce caldo, ancora nella teglia.

Cospargere di mandorle a filetti.

Far raffreddare, tagliare a quadrati. Deporli in pirottini.

Nel menu di Marzo 2011. La cena dei limoni confit





Nota: fatta inseguendo dolcetti mangiati in un albergo del Cairo. Ne ho già provata una prima versione, ottenuta, come questa, da meditazioni e confronti di ricette -web. Questa versione, più soffice, è più vicina all'inseguita. la versione precedente dà dolcetti più compatti; scegliete. per questo dolce le misure vengono sempre date in bicchieri, con i quali mi trovo benissimo; per chi si smarrisce, direi che se usate i classici 250g delle cup, potrebbero andare.

7 commenti:

tsu-mina ha detto...

Chiunque tu sia ...sembra che tu abbia un mondo di affinità con me... non ho ancora visitato ma ho visto il link dei "per grazia ricevuta"...cucina e arte...arte giapponese...la Francia...spero ti faccia piacere ma sono molto contenta di inserirti tra i miei link. Congratulation for your creative blog!

Mercè ha detto...

Una bellissima ricetta.Sicuro che la copio.
Bacioni.

Artemisia Comina ha detto...

mercè, ben tornata! vedo che hai un'identità cliccabile per me nuova di zecca, a quando un blog?

dede ha detto...

io non devo cedere sui dolci io non devo cedere sui dolci io non devo cedere sui dolci io non devo cedere sui dolci io non devo cedere sui dolci io non devo cedere sui dolci io non devo cedere sui dolci io non devo cedere sui dolci io non devo cedere sui dolci
che poi questo mi sembra un tantino troppo dolce e non mi piacerebbe nemmeno
io non devo cedere sui dolci io non devo cedere sui dolci io non devo cedere sui dolci io non devo cedere sui dolci io non devo cedere sui dolci io non devo cedere sui dolci io non devo cedere sui dolci io non devo cedere sui dolci io non devo cedere sui dolci

dede ha detto...

la ricetta comunque l'ho salvata

Artemisia Comina ha detto...

dede, come hai detto?

Artemisia Comina ha detto...

tsu mina, grazie, caro ingegnere sognatore e disegnatore, a presto.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...