domenica 21 settembre 2008

Pseudo quiche di formaggio di capra e tartufo bianco.




di Artemisia Comina.

Brisée: 200g di farina00, un uovo, un pizzico di sale e uno di zucchero, 100g di burro. Fare l’impasto, stenderlo sul fondo di una teglia di 26cm di diametro da portare in tavola.

Farcia: 300g di formaggio di capra fresco e cremoso, 300g di yogurt greco intero, 5 uova, 60g di parmigiano grattugiato, pepe bianco appena macinato, un pizzico di sale, 150g di salsa al tartufo bianco in vasetto (di cui abbiate la prova che sappia di tartufo). Tutto nel mixer tranne le uova, che butterete nel composto una per una aspettando che la precedente sia amalgamata; girate bene. Verrà un composto liquido: versatelo senza tremori nel guscio di pasta, rassoderà e crescerà come un soufflé.

Forno già caldo a 200° per 40’ circa.

A tavola di corsa.

 
Ne Il menu delle due amiche, o dei galletti al whisky. 

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...