domenica 5 dicembre 2010

Frittata soffiata, con pane, cipollotti e salvia









Di Isolina

Una bella, gonfia, calda frittata.

3 fette di guanciale tagliate piuttosto spesse e poi a listelli vanno in padella con poco olio d'oliva; appena diventano trasparenti, vengono raggiunte da abbondanti foglie di salvia e da diversi cipollotti, il tutto tagliato a listelli. Mescolo bene, dò una bella insaporita con pepe nero appena macinato, abbasso il fuoco e continuo a far andare perchè il tutto - ebbene sì, lo dico - deve caramellare.

A questo punto aggiungo dei dadini di pane casereccio (2 fette), mescolo di nuovo e aggiungo 4 rossi d'uovo mescolati ai loro albumi montati a neve. Delicatamente faccio amalgamare il tutto e rivolto la frittata un'unica volta.

Nota: ho salato le uova molto leggermente visto che il guanciale è assai saporito.


1 commento:

Puddin ha detto...

Conto su di te per delle idee fantastiche. So sempre quando la ricetta è tua perche vicino ai fornelli ce quel uccello che sembra voler beccare un pezzo di qualcosa...grazie del idea gustoso! Un abbraccio da ponente, P

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...