venerdì 11 giugno 2021

Brownies


Da Artemisia

Quest'anno le rose del terrazzo sono state ricevute con grande attesa ed emozione, e appena mettevano fuori la testa - sì, sembra crudele - quella veniva loro tagliata, venivano messe in vasi attentamente scelti insieme a menta, melissa, fiori di coriandolo, nasturzi, fiori di salvia, e portate in casa. Ricetta del Cavoletto di Bruxelles. Li provai molti anni fa, vennero ottimamente, misi lì la ricetta; li riprovo tra maggio e giugno due volte; la prima sono troppo sodi, 30' di cottura; la seconda sono giusti, fondenti, 25'. Il principio però è guardare: appena la superficie si vela, secca, i bordi si vedono ben rappresi, finitela. 

Far sciogliere 90g di burro con 120g di cioccolato fondente a bagno maria oppure al microonde.

Mescolare bene.

Aggiungere 2 uova sbattute.

Poi 90g di farina e 225g di zucchero (ne metto 200).

Mescolare rapidamente e con delicatezza, incorporare 50g di noci spezzettate (una volta ho usato metà noci pecan e metà pistacchi).

Rivestire una teglia di 20cm per 20 cm, quadrata, con carta da forno (una volta ho usato una teglia, un'altra una fascia).

Versarvi il composto, livellarlo.

Cuocere per 25-30' a 180°.

La parte superiore dev'essere croccante.

Lasciare raffreddare prima di sformare.

Tagliare a quadrotti.


















2 commenti:

Unknown ha detto...

che rose particolari, bellissime, ricordano le peonie.
Brownies fin troppo invitanti!
Lucia

artemisia comina ha detto...

grazie :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...