venerdì 15 novembre 2019

Torta Plesniak, Torta Slava


Da Artemisia

Appena ho visto questi dolcetti ho subito sentito un'aria di famiglia. In AAA ci sono già questi: Pita di Noci della zia Lilli. IstriaLondoneri, Pita istriana. In foggia di dolcetti Solboccone, eleganti. Istria; Londoneri, dolcetti croati. Ho sentito voglia di provare anche questi. Delle quattro è la versione più semplice, ma ha un suo garbo. La ricetta viene da questo blog: maghetta.

Pasta: 300g di farina00 setacciata, 90g zucchero, 1 cucchiaino lievito, 3 tuorli d’uovo. 100g di burro fuso non troppo caldo.

Stenderla in una teglia rettangolare (30×23 circa) coperta di carta da forno, senza premere troppo.

Copri re con uno strato non sottile di marmellata (pare si usi di ciliegie, ribes nero, frutti di bosco, mela, prugne; io ho usato una marmellta d'arance).

Montare a neve soda 3 albumi, aggiungere poco alla volta 100g di zucchero dopo che hanno cominciato a rassodarsi.

Stendere i bianchi montati sopra la marmellata, assecondando onde che si faranno certamente.

Mettere in forno già caldo a 200° per 20'.

Far raffreddare. Solo se fredda la plesniak potrà essere maneggiata e tagliata in quadrotti.

(La ricetta qui dice di cospargere di zucchero a velo; non l'ho fatto).

Nel menu di Novembre 2019. Riviste nella corrente




***

Il giorno dopo, ancora un ospite; quattro quadrotti si prestarono magnificamente a far da dolce.

Nel menu di Novembre 2019. Questo ce lo vorremo spupazzare un po'


1 commento:

GufettaSiciliana ha detto...

Grazie per questa splendida ricetta!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...