domenica 5 maggio 2019

Mini babà col baccalà mantecato


Di Artemisia Comina

Verranno 18 minibabà.

Per la farcia: preparare 18 quenelle (delle suppostine grassoccie, per capirci; sotto c'è un video che mostra la procedura) di baccalà mantecato fatte con due cucchiaini da tè. Disporle su una teglia e infilarle in freezer per un'ora.


Per la pasta: 3 bicchieri e mezzo di farina00; un bicchiere di olio di semi; un bicchiere di latte; 3 uova; 5 cucchiai di parmigiano grattugiato; 2 bustine di lievito istantaneo. Mescolare.

Riempire fino all'orlo con il composto degli stampi da babà in silicone piccoli (4cm diametro).

Infilare in ogni stampino una quenelle di baccalà, spingendola in modo che il composto risalga sui lati, fino a ricoprirla quasi del tutto; tirare l'impasto con i rebbi di una forchetta in modo da fare un coperchio a cupoletta, aggiungere impasto se necessario, lisciarlo.

Cospargere di semi di sesamo nero.

Infornare subito in forno preriscaldato a 250°; appena il composto si alza, abbassare a 180°; in tutto venti minuti di cottura.

Nel menu di  Dicembre. Vigilia di Natale 2003. Sono insieme a di pomodorini caramellati. Dietro giace ciò che diverrà un Branzino in crosta con carciofi.





Come fare le quenelle. Un video sintetico; quando la quenelle ha preso forma, la smettete con quella manovra e la deponete sulla teglia.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...