giovedì 25 ottobre 2018

Tortino di carne e melanzane pensando alla Turchia


 
Di Isolina

Nell'orto le melanzane stanno andando ancora alla grande, e allora ne approfitto. Mi sono lasciata influenzare da una ricetta turca, cioè patlican musakkasi. Fose antenata della moussaka greca? (non vorrei farmi fustigare...). Insomma leggo che la besciamella deriva da una preparazione turca elaborata nelle cucine del sultano. Comunque non ho usato besciamella,  non ho fatti strati, però ho usato spezie turcheggianti. Abbiamo dovuto ricorrere a tutta la nostra disciplina per non mangiarci tutta la teglia

In padella molto larga ove andassero in uno strato, ho fatto saltare in olio d'oliva a fuoco vivissimo le mie sei piccole melanzane ridotte in dadolini. Appena ben colorate e intenerite le ho messe in attesa.

In altro tegame ho messo olio d'oliva, abbondante cipolla tagliata sottilmente e un peperoncino piccante sminuzzato.

Appena la cipolla ha dimostrato di essere rosolata a fondo, cioè al punto quasi di consunzione,  ho aggiunto della carne macinata e mescolato in continuazione per qualche minuto.

Quando tutta la carne ha cambiato colore, ho aggiunto dei pomodorini smezzati, una manciata di uvetta di corinto, una spruzzata di cannella e una di menta secca ben sbriciolata e ho proseguito la cottura fino a completo assorbimento del liquido di detti pomodorini.

Ho poi messo in una grossa ciotola melanzane e carne, ho rimestato molto bene e ho aggiunto una generosa dose di feta sbriciolata.

Dopo un'altra finale rimescolata, ho versto il tutto in un tegame da forno e ho coperto con uno strato di cheddar grattato in grattugia a fori larghi (scelto perchè si scioglie divinamente e ha gusto forte ma gentile) seguito da fogliette di burro e da pan grattato.

In forno a 200° per 20'.








Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...