venerdì 10 novembre 2017

Sgonfiotti fritti di farina di ceci con limone confit



Di Isolina

Ogni tanto devo, ma proprio devo, fare un fritto consolatorio. Questo ci ha veramente consolati. Ci siamo persino detti: ma non ce ne potevano essere di più e non mangiare altro?

In un ciotola ho mescolato metà farina di grano duro, metà farina di ceci, un cucchiaino di lievito madre secco.

Ho aggiunto una puntina di sale (perché è bello salare dopo) e generose mulinellate di pepe nero.

Vi ho sbriciolato della menta secca e pezzettini minuscoli di scorza di limone confit.

Dopo aver ben mescolato, ho aggiunto poca acqua tiepida e una cucchiaiata di olio d'oliva per ottenere una pastella piuttosto densa.

Ho coperto la ciotola con pellicola e lasciato per diverse ore a lievitare. La pastella è cresciuta più del doppio del suo volume.

In olio d'oliva caldo, a cucchiaiate.

Si sono gonfiate a meraviglia, saporitissime, con giusto un'aggiunta minima di fleur de sel.





3 commenti:

cat ha detto...

dorate come le foglie di gelso e col tocco marocchino di menta e limone confit...vi siete consolati a dovere.
Un slauto goloso, il cat

GufettaSiciliana ha detto...

Un'idea speciale per un aperitivo!

isolina ha detto...

proprio così, Gufetta... diquegli aperitivi che dopo basta poco

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...