lunedì 4 settembre 2017

Focaccia di fichi (ma anche altra frutta) di Mara Martin, dell'Osteria Da Fiore, Venezia





Da Artemisia

Lasciata da poco Venezia, la celebro facendo una ricetta di Mara Martin, dell'Osteria Da Fiore. Dimezzo le quantità, e tralascio per questa volta zucchero a velo e salsa pasticcera. La mangiamo a colazione: la fresca, umida mollezza del fico è ben valorizzata, come desideravo alla fine di questa stagione secca che almeno i fichi, quando non li ha stecchiti, ce li ha dati dolcissimi.  


Imburrare e infarinare una tortiera apribile di 22cm.

Battere insieme due uova grandi e 150g di zucchero.

Aggiungere 5 cucchiai di burro quasi liquefatto.

Aggiungere 75g di farina00

Aggiungere 60ml di latte tiepido dove avete sciolto mezzo cucchiaino di lievito per dolci.

Aggiungere altri 75g di farina00

Versare nella teglia.

Deporvi su 300g circa di fichi sbucciati e tagliati a metà.

Forno a 160° per 80': deve ben dorare.

Dopo 10' dall'uscita dal forno estrarre dalla teglia.

Spolverare di zucchero a velo.

Buona con ogni frutta, e ottimo accompagnarla con una crema.

 
Questa la ricetta alla lettera.



Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...