venerdì 22 luglio 2016

Torta UK di ciliegie, rovesciata





Da  Olive Magazine, provata da Eugenia, quindi da Artemisia.
 
Lavare e denocciolare 700g circa di ciliegie.

Imburrare uno stampo a cerniera di 25 cm, incastrare tra fondo e bordi un quadrato di cerchio carta forno.

Spennellare due o tre cucchiai di confettura di albicocche sul fondo dello stampo, distribuirvi le ciliegie.

Montare 200g di burro, molto morbido, in una terrina con le fruste elettriche.

Unirvi 200g di zucchero e, via via, la scorza grattugiata di 1/2 arancia, non trattata, 100g di farina di mandorle, 150 g di farina autolievitante, un pizzico di sale, 1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia, 100g di yogurt greco, 4 uova a temperatura ambiente, una a una, qualche goccia di estratto naturale di mandorla (opzionale) fino ad ottenere un composto liscio e ben amalgamato, senza tuttavia lavorarlo troppo.

Versare l'impasto sulle ciliegie, lisciandolo con una spatola.

Forno a 160° per circa un'ora; comunque, controllare che uno spiedino di legno infilato nella torta ne esca pulito, altrimenti cuocere ancora 10’ (io, un'ora e 15').

 Una volta cotto, lasciar riposare il dolce nello stampo per almeno15’ prima di sganciare il bordo e capovolgerlo sul piatto di portata.

Scaldare due cucchiai di confettura in un pentolino e distribuirla con un pennello sulle ciliegie.

Servire la torta tiepida (la sua massa farà si che il calore duri a lungo, è una torta di buona stazza) ; si può accompagnare con yogurt greco.








2 commenti:

la belle auberge ha detto...

Eccomi! Siamo ritornati da Cascais solo ieri sera e in Portogsallo avevo difficoltà a commentare su Blogger. Sono contenta della riuscita del dolce; si presenta benissimo ed ha un insieme di aromi molto gradevole, non trovi? Perfetto quando si hanno molti ospiti perché rende parecchio.
Un abbraccio e buona domenica.
E

artemisia comina ha detto...

infatti è enorme! :D

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...