lunedì 20 luglio 2015

Spiedini di gamberi, coda di rospo, miele, chorizo.




Da Isolina

Ricetta ispirata da una buffa rivistina francese,  MaxiCuisine, che chissà per quale strano giro di distribuzione, si trova regolarmente nell'edicola di Sinalunga. La sola mia variante  è stato sostiuire il bacon con il chorizo e i filetti di pesce bianco con la coda di rospo.

Si preara una marinata con 2 cucchiai di succo di limone, 2 cucchiai di vermouth, 2 cucchiai di miele, 2 cucchiai di senape (ho usato quella à l'ancienne con i grani grossi), pepe nero appena macinato e infine 2 cucchiai di olio d'oliva.

In questa marinata si mettono i gamberi sgusciati lasciando solo la codina, e la coda di rospo tagliata in adatti pezzetti. Si lascia tutto in frigo per almeno un'ora.

Prima di grigliare si fanno gli spiedini alternando rospo e gamberi, framezzati da spesse fette di chorizo.

Si cuociono per circa 4 minuti per parte. Come si vede, ho fatto grigliare allo stesso tempo melanzane e micro-zucchine.

Fleur de sel in tavola.

Niente male niente male, ma la prossima volta dimezzo il miele.


E.translation, only for friends
Grilled brochettes of shrimp and monkfish. Make a marinade with 2 tabls of lemon juice, 2 tablsp of vermut, 2 tablsp of honey, 2 tablsp of mustard, 2 tablsp of oil, pinch of pepper. Let stand in the frig for a couple of hours. In the skewers you will alternate pieces of monkfish, one fat roud of chorizo, shrimp act. grill not more than 4 minutes each side.


La ricchezza dell'orto di luglio:



Isolina spia il civettino 2015




Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...