giovedì 18 dicembre 2014

Torta verde di Ida, Liguria.





Da Ida

Grattugiare (con mandolina o con robot) 1 kg. di zucchine e metterle sotto sale a eliminare un po' di acqua.

Soffriggere delicatamente in una pentola una cipolla; spegnere il fuoco; aggiungere le zucchine, 3 uova, pecorino (o parmigiano) a piacere, 2 pugni di riso da minestra, poco sale e maggiorana.

Mescolare bene il tutto e versare in una teglia rivestita di pasta (250g di farina00, e in parti uguali olio d'oliva, vino bianco, acqua); ricoprire con altro strato di pasta, chiudere lungo i bordi e fare degli intacchi per far uscire il vapore.

Forno a 200° per 30-40 minuti, se colorisce troppo, 180°.

Nota artemisiesca: squisita. Nel menu di Dicembre. La cena del sartù di riso. A tavola.

2 commenti:

isolina ha detto...

queste cose mi fanno impazzire!! Le zucchine, in stagione, forse non hanno neanche bisogno della strizzatura?

qbbq ha detto...

In autunno io faccio con zucca e funghi. Se non erro anche riportata da gosetti della salda, forse in una nota. ste (certo che anche con biete e formaggella acidula non scherza).
Ste
Ps ne approfitto per fare auguri todo mundo. Ste

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...