venerdì 26 settembre 2014

Riso al latte di cocco Zanzibar, Wali wa Nazi


Da Artemisia

Fa parte della famiglia Risi esotici. Pilau dell'Africa sub shariana


Wali wa Nazi (wali, riso cotto e nazi, cocco) è un piatto molto popolare sulla costa dell'oceano Indiano dell'Africa, in particolare nelle aree swahili come Zanzibar. E' un cremoso, ricco accompagnamento per ogni piatto, specie se speziato e ricco di sughi.

Lavare sotto acqua corrente, in un setaccio, due tazze di riso (tipo basmati); lasciarle coperte d’acqua in una ciotola almeno per venti minuti; scolarle.

In una pentola, portare due tazze di latte di cocco molto leggero e fluido (direi che è meglio mescolare una tazza di latte con una d’acqua) alla quasi ebollizione.  

Aggiungere il riso e un cucchiaino di sale. Cuocere per una decina di minuti mescolando continuamente.  

Ridurre a calore molto basso, incorporare due tazze di latte di cocco non diluito, mescolare. Coprire.  

Mettere il fuoco minimo e cuocere fino a cottura controllando.

Volendo, aggiungere un po’ di zenzero fresco grattugiato.

Alla fine regolare la morbidezza aggiungendo acqua.

Nel menu di Novembre 2014. Una cena quasi Zanzibar, anche in onore di un kanga rosso

Ricetta, da zanzinet.org

***

Gennaio 2015

Nel menu di Gennaio 2015. Cena coloniale, ovvero pollo al miele di Zanzibar e altre cosucce esotiche.



 
***

Luglio 2019

Per accompagnare un Pollo al cumino e foglie di kaffir lime


2 commenti:

Daniela @Senza_Panna ha detto...

lo farò!!!

Daniela @Senza_Panna ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...