domenica 21 settembre 2014

Friarelli, patate e freekeh



Di Isolina

Sembra un risotto, a vederlo. Anche questo, dietetico!

Mezza tazza di freekeh, ben sciacquato e messo a cuocere in acqua non salata, tre volte il suo volume, con tre foglie di alloro. Appena alzato il bollore, abbasso il fuoco al minimissimo e lascio andare per 20 minuti. Scolo il rimanente liquido, copro il pentolino con panno raddoppiato e coperchio e lascio a gonfiare.

Patate lessate, pelate, e tagliate in due (sono piccole) attendono anch'esse.

Nel frattempo, metto in padella due cucchiai scarsi di olio d'oliva, tre foglie di kafir lime, un peperoncino verde, un pizzico di curcuma e uno di finocchietto.

Appena caldo l'olio, metto i friarelli, spellati con pelapatate (hanno una pellaccia veramente dura) e tagliati a strisce. Salo e aggiungo pomodori tagliati a tocchetti, che danno cremosità. Quando questi si sono appena lasciati andare, aggiungo il freekeh e faccio andare ancora per un minuto mescolando.

Faccio andare a fuoco vivo, praticamente ad abbrustolire.

Aggiungo le patate, altro rimescolamento e infine ancora alcuni pomodori a tocchetti. Molto piacevole il sapore e il contrasto di consistenze.



Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...