domenica 1 maggio 2011

Salsa olandese all'olio d'oliva



Artemisia scopre una salsa olandese fatta con vino bianco e olio d'oliva, di grande soavità, fatta da uno chef che forse lavora in Svizzera, forse italiano...insomma, se recupera gli estremi, dirà.

Intanto: montare con la frusta a bagno maria non bollente (a vapore dice lo chef; troppo calore fa coagulare l'uovo) un tuorlo d'uovo con sale, pepe bianco appena macinato, due cucchiai di vino bianco secco.

Quando l'uovo è ben montato, aggiungere fuori dal fuoco poco a poco, a filo e sempre con la frusta, mezzo decilitro di olio d'oliva delicato e fruttato.

Fare la salsa quasi momento, ci vuole pochissimo e come tutte le emulsioni calde si smonta facilmente; si può tenere un po' nell'acqua del bagno maria a fuoco spento; inoltre attenzione al calore, si asciuga; tenere a portata di mano un po' di acqua calda per allungare e rimontare.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...