giovedì 30 dicembre 2010

PRAGA. MERCATINI DI NATALE.


I mercatini di Natale a Praga sono innumerevoli, e più che a decorazioni sono dediti al cibo. Tutti fumano di commoventi fuochi di vera legna che scaldano i passanti con fiammeggianti braci trattenute da cesti di metallo conficcati in mezzo alla strada, cuociono wurstel e cosci di maiale che enormi e lenti girano dorando e colando, rosolano sulle braci profumando di cannella l'onnipresente trdlo, friggono ciambelle e patate, scaldano il vino speziato con cui si va in giro portandolo bollente e pericoloso in mano, caramellano mandorle, arrostiscono catastagne, stufano gran quantità di patate e cipolla. Trovo anche un tale che fa i mirabili wafer olandesi che doppi rinserrano uno strato di caramello. Assaggiamo, comperiamo. Si canta. Cori.

Scarpinare, scarpinare, scarpinare sollecitati dal gelo. I piedi tastano lo scivoloso ghiaccio, un numero stranamente cospicuo di giovani va in giro con le stampelle (l'età porta consiglio e passi prudenti, o meglio gli anziani dopo la caduta se ne stanno a casa) . Ogni tanto slittiamo ma il dio della città ci riprende per la giacca.

Foto di Artemisia e Nunchesto.

6 commenti:

Chiara ha detto...

sono passata a farvi gli auguri,possa il 2011 essere prodigo di doni...un abbraccio...

Glu.fri cosas varias sin gluten ha detto...

Un carissimo augurio per uno strabiliante 2011..e con questo post mi avete ricordato uno dei momenti più belli della mia vita, li a Praga..Baci

Alessandra ha detto...

Auguri di un lieto e sereno anno nuovo. da me ale.

artemisia comina ha detto...

auguri a voi, care amiche.

Ostelli Praga ha detto...

Che belle immagini complimenti :)

artemisia comina ha detto...

be', una visita di Ostelli Praga su Praga, non può che far piacere :) saprai di cosa parlo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...