lunedì 15 settembre 2014

Settembre. Tre dame, un cavaliere e una cena superleggera.


Di Isolina

Settembre 2014. Tre dame, un cavaliere e una cena superleggera.  Mi sono detta che si poteva fare, anche se a dieta quasi rigorosa anzi, senza quasi; la cena è risultata gradevolissima. Intanto il cavaliere, invece delle solite goduriose tartine, ha prodotto solo acalorici o quasi Bocconcini: pomodorini, taralli, dadini di melone, olive, fette di cetriolo, e un Aperitivo "finto" quasi senza alcol: 1/2 bicchiere di vino rosé, qualche goccia di lemon bitter e acqua di selz, proprio dal sifone, per bellezza. Poi c'erano una Vellutata di sole verdure e profumi (lemon grass, dragoncello), del Pollo quasi teriaki, dei Fagiolini alla rigomagnese cui è stato tolto ogni grasso. Alla fine un cedimento: Crumble di fichi.


Vellutata di verdure, lemongrass e dragoncello
 
Fagiolini alla rigomagnese

Pollo stile teryaki 

Crumble di fiocchi d'avena con i fichi


2 commenti:

Dede Leoncedis ha detto...

super leggera e però super ba

giulia pignatelli ha detto...

gradisco tutto :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...