giovedì 1 novembre 2012

L'irresistibile verde dell'olio nuovo



Da Isolina

Non riusciamo ad aspettare il nostro, che tarderà ad arrivare, visto il tempo.  E' quello di un gentile vicino. Vuol dire che ci saranno altri riti e altre prove.

La più festosa quella del pan unto, altrove detto bruschetta. Prima solo il pane abbrustolito ben intinto nell'olio d'oliva versato su di un piatto, e poi di nuovo la fetta con una leggerissima sdrusciata di aglio. C'è chi mette sale, chi no. Io sono chi no.

Buonissimo anche questa volta. Comunque, incomparabile il sapore fruttato dell'olio appena uscito dal frantoio

4 commenti:

Tina/Dulcis in fundo ha detto...

è vero,ha un sapore meraviglioso...quando portiamo le olive alla macina portiamo con noi anche il pane e appena uscio lo mettiamo subito alla "prova",e che prova,il pane finisce tutto...
sono una tua fan,se ti va di ricambiare ti aspetto con piacere da me...buona festa di tutti i Santi:)

isolina ha detto...

Grazie, certamente

Any ha detto...

Io non metto il sale, ma la sarda :)!

Lory B. ha detto...

Che colore meraviglioso e che bontà!!!
Un bacione e felicissima serata!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...