venerdì 18 maggio 2012

Zucchine ripiene di pesce



Di Artemisia

Preferibilmente le zucchine romanesche delicate e buone, non troppo piccine poiché andranno fatte a pezzi e i pezzi andranno dimezzati per il lungo, scavati, lessati al dente in acqua salata e farciti di pesce. Il tegame che vedete contiene i pezzi di tre belle zucchine.I pezzi di zucchina tolti dallo scavo li mettete da parte.

Farcia: due cup (se volete, due manciate) di calamari già ridotti ad anelli e di gamberetti già puliti, così come li vende il mio pescivendolo. Ho triturato tutto insieme ai pezzi di zucchina, un ciuffo di prezzemolo, uno di basilico e uno di menta.

Farcite i pezzi di zucchina, ben colmi, con la farcia.

Oliate leggermente il fondo del tegame da forno (o mettete carta da forno se non lo porterete in tavola) con olio d'oliva. Deponetevi le zucchine farci in su, salate - poco - pepate con pepe nero di Sarawak appena macinato.

In forno già caldo a 200° per 20'. 

Nota: in altra occasione ho usato rana pescatrice, con cottura ridotta a 15' poichè la farcia era meno bombata. Ovviamente, potete variare con pesce che vi pare.

Versione Tutta Salute, senza gamberetti, per il menu di Maggio 2012. La cena superleggera


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...