sabato 16 luglio 2011

Zucchine sott'aceto, o pikles. Da Judy Rodgers, Zuni Cafe.



Da Isolina

Non so se proprio si possono chiamare così, ma insomma pickled in fondo vuol dire molte cose. Ricetta di una famosa Judy Rodgers, chef e proprietaria dello Zuni Cafè di San Francisco. Le ho trovate buonissime e adatte a situazioni diverse. Come accompagnamento, come inizio. Ieri le ho talgliate a minutissimi pezzettini e messe, insieme a delle noci, in una tartare di pesce che con loro è risultata quasi eccezionale.

Per la concia: 2 e 1/2 di aceto di sidro (io ho usato aceto di mele), 1 tazza di zucchero (io ne ho usato un terzo in meno e forse si può anche diminuire), 2.50 cucchiani di semi di senape pestati, 2 cucchiaini di sale, 1.50 cucchiaio di senape, 1 cucchiaino di curcuma. Per prima cosa si prepara la concia portando tutti gli ingredienti al punto di ebollizione, poi si abbassa il fuoco e si lascia sobbollire per tre minuti. A questo punto si trasferisce il liquido in una grande ciotola e si lascia intiepidire.

Intanto si affettano 4 zucchine medie (le mie erano gialle), spessore ca.3 mm, e si affetta molto sottilmente 1 cipolla non troppo grossa tagliata in quarti.

Quando la concia è tiepida si riunisce il tutto e si mescola bene.
Si invasa e si lascia riposare fino, almeno, al giorno dopo. Si mantiene in frigorifero per diverse settimane o anche mesi, forse.

5 commenti:

Puddin ha detto...

Oh Yeah!!!! Pickles! di tutti i tipi e specialmente quelli fatti con zucchini. Da noi trombette. Vanno usati come dici in tutti i modi. Ma avevi provato la confettura di trombette(zucchini jam?). Superba!

oliva ha detto...

da bambina ero gia` un'appassionata di sottaceti e sottoli, e per questo fu creata una ricetta in cui non ci fosse ne' troppo olio ne' troppo aceto (anche se io tenderei a dire "quando mai TROPPO aceto??"); ecco la ricetta base - io consumavo barattoli su barattoli di zucchine fatte cosi, 'sott'olio e aceto', ma e` nuonissima anche per cavolfiore, spicchi di aglio e chi piu` ne ha piu` ne metta! :)
http://dueolive.com/blog/2010/08/pickling-craze/

artemisia comina ha detto...

accidenti Oliva, ho visto il tuo post, ed effettivamente... :)))

isolina ha detto...

oliva? Maddalena vero? Quella ricetta credo di conoscerla anch'io ed è staa una dell miei prime. Le tue parole mi hanno riportato la visione di quella infinita dispensa...

isolina ha detto...

Scusate, avevo dimenticato un ingrediente!!! Ho modificato

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...