martedì 7 dicembre 2010

Dicembre. I crauti acidi o capuzzi garbi dell'infazia dalmata per una cena dal sapore affumicato






Da Isolina

Menu: Tartine di Amedeo con spritz allo spumante e cosine varie, Crauti con carrè di maiale e costine affumicati, Insalatina di radicchio condita con olio di noci e aspretto di ribes con magret de canard fumé.


Crauti con carrè di maiale e costine affumicati. 

In largo tegame di coccio, gran soffritto con pancetta affumicata a dadini, cipolla abbondante tagliata fine, un po' di cumino e qualche foglia di alloro.

Quando il tutto è ben rosolato, aggiungo i crauti sgocciolati e faccio insaporire.

A questo punto verso il sidro (non deve arrivare a coprire i crauti, ma quasi) mescolo ancora bene, abbasso la fiamma e faccio cuocere coperto per una mezz'ora o anche più.

Aggiungo la carne affumicata, che ho fatto sobbollire precedentemente in acqua non salata per un cinque minuti. La accomodo in modo che sia quasi ricoperta dai crauti e faccio cuocere per un'altra oretta.

Questa volta ho messo il tegame in tavola e ho lasciato che ognuno si servisse da solo. Ci sono stati bis e ribis. Comfort food anche questo.

Qui la cosa per me quasi più importante sono i crauti nella mia infanzia dalmata, presenti come capuzzi garbi e poi mai più ritrovati fino alla tarda adolescenza. Li amo e, credo, ho imparato a trattarli bene, o per lo meno come piacciono a me, non brodosi e saporiti.


In AAA c'è un altro modo di fare i capusi garbi, di Cucurbita e Maria Stelvio; con le due siamo dalle parti del Trentino e di Gorizia.

10 commenti:

artemisia comina ha detto...

magnifico menu.

Anonimo ha detto...

Isolina ho visto ieri un cenno di Artemisia sul baccalà. Mia solella- che è una entusista del sito- ti chiede se possiedi qualche buona ricetta di baccalà da preparare per il pranzo di Natale. Aspettiamo di leggerti e intanto ricevi i nostri complimenti in primis per te come cuoca e anche per gli interessanti contenuti del sito. Marisa da Mi

isolina ha detto...

Ciao Marisa e benvenuta. Per il baccalà non posso darti consiglio migliore: vai nell'indice (che è bellissimo) e divertiti a cercare. Inoltre guarda anche pranzo di Natale, anche lì baccalà

Erica ha detto...

Prima la cena dei formaggi e adesso mi tiri fuori la cena affumicata?!
ti dico solo che stò invidiando i tuoi invitati!
:)

artemisia comina ha detto...

Erica, anche io invidio parecchio questi convitati :DDDD sono convitati di Isolina, mentre quelli dei formaggi erano a cena da me (siamo in due, Isa in Toscana, nella campagna di Rigomagno, e io a Roma, nel centro, a Trastevere: ma il web ci unisce).

artemisia comina ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
artemisia comina ha detto...

un consiglio per Marisa: guarda in alto a destra.

C'è CERCA NEL BLOG; digita "baccalà": comparirà un elenco di pagine dove trovi ricette con il baccalà. almeno cinque o sei pagine :))
e una di queste ricette è inserita in un menu di Natale.

Anonimo ha detto...

Buoni i crauti (o capuzzi garbi). Da figlia di istriano esulto all'arrivo in tavola della jota!
Ancora non mi sono cimentata nella preparazione, ma apprezzo, eccome....
Carla

Erica ha detto...

Caspita! che stupida! Perdonatemi, soprattuto tu isolina che ti ho espropriata di questa meravigliosa cena!
siete in 2 però mica scherzate è.. qui tra una cena e l'altra mi fate una gola! eheh
Isolina stà in Toscana?
Anche io!!
allora siamo relativamente vicine, chissà che un giorno non possiamo incontrarci ^_^

consigli per dimagrire ha detto...

Che acquolina !! Non sono molto popolari i crauti in Italia ma non sanno cosa perdono ! :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...