martedì 17 marzo 2020

Banana breads. Dolce speziato con banane. Kerala. India del Sud


Da Artemisia indiana

La casa, la via tacciono: siamo in piena quarantena Coronavirus, si sbircia dalla finestra chi torna con la spesa. Le banane non mancano. Questo tipo di dolci non è abituale nella cucina indiana, che inoltre è ben lontana dalla nostra idea di prima colazione (si offrono cose simili a ciò che si mangia a pranzo e in ogni occasione). Ma un paio di volte il banana bread ci è stato dato, nella prima colazione appunto, e in Kerala fu squisitissimo. Il cercar la ricetta fu un tutt'uno. Questa la trovai su kurryleaves.net. E' di un molto intenso color bruno; ho chiesto a Teo: come è venuto? la risposta secca fu: nero! In forno entrò di un tenero giallo. Era quel che speravo, bruno era pure lo squisitissimo. Si conseva morbido e con una certa gradevole umidità per più giorni.

In una ciotola:

1 tazza e 3/4 di farina00, 1 tazza di zucchero scuro, 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio, 1/2 cucchiaino di polvere di cannella, i semi di un baccello di vaniglia, i semi di quattro baccelli di cardamomo (potete anche segliere tra gli uni o gli altri, così è scostumatezza; la ricetta orginale prevede 1 pizzico di polvere di noce moscata e aggiunge solo in seguito un cucchiaino di estratto di vaniglia), un piccolo cucchiaino di curcuma (aggiunta mia) e 1 pizzico di sale.

Mescolare. Tenere da parte.

In un'altra ciotola:

2 banane ridotte in crema, 2 uova, 1/2 tazza di ghee (la ricetta dice olio di canola), 1/4 tazza più 1 cucchiaio di yogurt intero (la ricetta dice di latticello). Mescolare.

Aggiungere agli ingredienti asciutti della prima ciotola e mescolare (non troppo).

Aggiungere sempre con moderata mescolatura 1 tazza di arachidi tostate (la ricetta dice noci pecan appena un po' tritate).

Foderare uno stampo da plum cake da un litro, imburrato perché aderisca, con carta da forno.

Versare l’impasto nello stampo (gonfierà).

Cuocere per circa 1 ora e 10’ a 180° (dimezzando le dosi, 40').

Raffreddare su una griglia.
  









Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...