giovedì 24 maggio 2018

Tortino di biete e carni lesse



Di Isolina

In questi giorni in casa nostra le minestrine quasi fanno da padrone, quindi brodo, quindi carne lessa.

Come proporzione direi che le biete (cotte e strizzate)  erano circa di volume pari alla carne di pollo (maggioritaria) e quella di manzo.

Ho messo nel frullatore menta, basilico, aglio, cipollotto. Ho dato una frullata, poi ho aggiunto alternando carne e bietole.

Ho versato tutto in una ciotola dove ho aggiunto un vasetto di yogurt greco (l'unico e solo che uso), del pecorino grattato, una bella manciata di pinoli e una spolverata di curcuma che fa tanto bene (sic).

Insomma impasto molto simile a quello delle polpette, mi si dirà. Certo, ma in fondo diverso, come al solito.

Ho ben imburrato una teglia da forno, spolverato di pan grattato e vi ho accomodato l'impasto.

Sopra ho steso uno strato di certosa, tirando con la forchetta per spianare.

Ho rifinito con altra spolveratina di pecorino, pangrattato e un o due giretti di olio d'oliva.

In forno ventilato a 200 per 25 minuti.

Molto piacevole.





Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...