martedì 9 gennaio 2018

Leek and bread pudding, ovvero tegamata di porri e pane




 
Da Isolina, ovvero Brassica Illirica

Ho seguito, abbastanza, una ricetta di Epicurious che, ovviamente, essendo americana, era molto più ricca e contemplava formaggi diversi. Questi pudding in USA sono consumati specialmente per i breakfast dei giorni festivi e per i brunch. Io ci faccio la cena, con molta soddisfazione.

Ho tagliato in grossi quadrotti un avanzo (anche questo è un piatto degli avanzi) di pane di segale chiaro (quantità calcolata  in modo da coprire il fondo della teglia). Li ho stesi su una placca e messi in forno a seccare, ma non troppo, alla temperatura di 200° per pochi minuti.

Ho affettato la parte bianca di un paio di porri  in modo da averne tanta da coprire anche con quella il fondo della teglia, e l'ho stufata in padella morbdamente con un po' di burro.

Ho mescolato bene pane e porri.

In un boccale di pyrex ho versato una tazza e mezza di latte e l'ho riscaldata in MO in modo che fosse più che tiepida.

Ho aggiunto sale e pepe, scorza di limone finemente grattata, una generosa dose di burro, un uovo intero e circa un etto fra St.Félicien e Duetto (un mix di gorgonzola e mascarpone). Ho mescolato bene a far sciogliere il tutto.

Ho imburrato una teglia, vi ho disteso il composto di pane e porri e ho coperto con la miscela latte/uovo/burro/formaggi.

Ho lasciato riposare per un'oretta, perché il pane assorbisse bene i liquidi. Bisogna assicurarsi che il tutto rimanga molto molle: schiacciando con una paletta si deve vedere un poco di liquido.

Ho cosparso con scarsi fiocchetti di burro e messo in forno ventilato a 180° per trenta minuti.

 


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...