venerdì 27 ottobre 2017

Terrina di patate ed époisse




Di Artemisia

Besciamella: 100g di burro, 6 cucchiai di farina e un bicchiere di latte (tenete un altro po' latte caldo a portata di mano, aggiungetene se la besciamella fosse troppo dura: deve essere soda ma non tosta).


Aggiungo alla besciamella 200g di époisse a pezzetti, che faccio fondere.

Aggiungo 300g di patate lesse sbucciate e schiacchiate.

Verificate di nuovo la morbidezza del composto, che deve essere cremoso: nel caso, ancora un goccio di latte.

Aggiungo 5 rossi  d'uovo, uno per volta.

Aggiungo 5 bianchi montati, senza insistere, e non mi preoccuperò che il composto attenda: non faccio un soufflé.

Tutto in una terrina da un litro imburrata e cosparsa di pangrattato.

Forno a 180°, con bagno maria già caldo, per 40/45' (verificando: scuotendo non si deve sospettare uno stato interno fluido, ma neppure deve non muoversi affatto; può oscillare con garbo). 



Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...