lunedì 18 settembre 2017

Frittelle di riso e farina di ceci con Salsa piccante al jalapeno



Di Isolina, detta Brassica Illirica

Anche se è solo una variante delle miei vecchie frittelle di freekeh e farina di ceci, siccome sono risultate eccellenti, ho pensato di condividerle. Al contempo, c'è una nuova salsa al peperoncino. Infatti le abbiamo mangiate intingendole, anzi facendole appena sfiorare una fieramente piccante, cremosa e sfiziosissima salsa al peperoncino, secondo una ricetta di Epicurious, fatta con peperoncini jalapeno e qualche altra qualità di media piccantezza, alcuni privati dei semi, altri intatti.

 
Una tazza di riso basmati cotto, 1/3 di tazza di farina di ceci, 1 uovo, poco olio d'oliva, 1 cucchiaino di sale, 1/2 cucchiaino di lievito secco, un bel pizzico di menta secca sbriciolata. Ho amalgamato bene il tutto e ho lasciato riposare per due ore.

Ho fritto a 170°, lasciando cadere la pastella con il metodo dei due cucchiai (uso un cucchiaio da minestra e uno da tè).
  
Salsa al peperoncino

6 peperoncini jalapeno e 4 peperoncini di media piccantezza (alcuni privati dei semi, altri intatti) tagliati a pezzetti; due spicchi d'aglio, 1 cucchiaio di sale, 5 cucchiai di succo di lime, 1/2 tazza d' olio d'oliva, una manciata di prezzemolo (la ricetta originale richiedeva cilantro) tutto frullato finemente. Poi, per mitigare il piccante (troppo anche per Amedeo che ha aiutato nella preparazione) ho aggiunto della mollica di pane, frullando ulteriormente.






2 commenti:

GufettaSiciliana ha detto...

Mi piace questa ricetta. Ma come fare a resistera a cotanta piccantezza?

isolina ha detto...

La piccantezza ovviamente si può attenuare, togliendo i semi,per esempio o scegliendo peperoncini meno piccanti... Vale la pena di sperimentare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...