venerdì 14 ottobre 2016

Tatin di cipolline in agrodolce



Di Artemisia

Una ventina di cipolline in padella con un po' di burro; aggiungere un cucchiaio di zucchero molto scuro, sale, pepe nero, uvetta. Far andare fino a rosolatura e doratura magnifica. Sfumare con aceto balsamico. Tirar via cipolline e uvetta lasciando il sugo in padella.

Disporre cipolline e uvetta in una teglia di 26cm di diametro, bordi bassi. 

Affettare finemente due cipolle, cuocerle nel MO per 10'.  Passarle nella padella delle cipolline per un paio di minuti, condendole con il loro sugo; aggiustarle di sale.

Versare queste cipolle sulle cipolline, aggiustandole come una copertina.

Brisée: 200g di farina, 100g di burro, un uovo, un pugno di parmigiano grattugiato. Sale. Fare un disco di pasta e coprire le cipolle rincalzandolo.

Forno a 180° per 30', ventilato.

Rovesciare la tatin sul piatto di portata.

Nel menu di Ottobre 2016. La cena dei due compari.



Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...