mercoledì 26 ottobre 2016

Filetto di maiale in marinatura piccante, al forno





Di Isolina detta Brassica Illirica 

Questo vuole essere in realtà un elogio allo stupendo peperoncino aji amarillo, vanto del Perù, fin dai tempi Incas, così si dice. Lo amo perchè oltre ad avere la giusta piccantezza, cioè decisa ma non strappalingua, ha molto, ma dimolto sapore. Lo uso spesso e così mi è venuto in mente di usarlo anche in una marinatura.

Marinata: succo di limone, poco olio d'oliva, un cucchiaio di melassa di melograna, poco sale, origano, un  peperoncino aji amarillo tagliato in finissima julienne e un cipollotto fresco a fettine.

In questo liquido ho lasciato un ben pulito filetto di maiale per qualche ora rigirandolo qualche volta affinché ben si insaporisse. Quindi l'ho legato.

Ho messo a scaldare l'olio d'oliva in uno skillet, ho calato il filetto e l'ho rosolato da tutte le parti.

Poi in forno a 180°ventilato, con il liquido di marinatura.

Dopo qualche minuto ho aggiunto vino rosso.
 
L'ho voltato abbastanza frequentemente, per circa 40 minuti.

Successo e il sughetto, molto poco, squisito.






Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...