venerdì 12 agosto 2016

I dolci di Josefa de Obidos




Josefa de Obidos. Nata in Spagna, vissuta in Portogallo (1630-1684), nipote e figlia di pittori, vergine ma non monaca: pittrice anche lei, invece, e con commesse che le permisero di vivere con indipendenza. Nota nella sua epoca, autrice di storie sante e nature morte, di tele per conventi come per privati; poi dimenticata; anche perchè donna e pittrice di quadri molto animati, teneri, patetici, fioriti, audaci nella profusione, al limite della scostumatezza: imbarazzante per i maschilisti e pruriginosi Settecento e Ottocento. Fu detta ingenua e provinciale, poi fu riscoperta - nel 1991, e più recentemente nel 2015 con una grande mostra - come colta e in radicato rapporto con la scuola di Siviglia, entro un movimento internazionale. Da alcuni oggi ritenuta il più importante pittore del barocco portoghese.

A me cascò l'occhio sulle sue nature morte e di più su i suoi dolci; è una magnifica pittrice di dolci e di bambini Gesù, che a quei dolci somigliano assai: Dela se disse que pintava Meninos Jesus como se fossem bolos.

Vivo ricordo di una mostra con questo tipo di santi, madonne, bambinelli; bellissimi; forse c'era anche lei, ma all'epoca il suo nome non mi parlava.

Interessanti di dolci, oltre che belli: qui sotto sembra di vedere una sorta di crema catalana.






Le immagini (e altro che può essere interessante leggere) da

josefadeobidos.edu


asreceitasdaavohelena.blogspot
Qui per chi capisse il portoghese anche molte ricette dai nomi suggestivi e antichi, conventuali, come i dolcetti di Josefa.


saberescruzados.wordpress.com


www.museudearteantiga.pt


iknowwhereimgoing


wikipedia.org


Josefa de Óbidos e a Invenção do Barroco Português
in francese

publico.pt


4 commenti:

giulia pignatelli ha detto...

Non conoscevo questa artista! Tutto molto interessante, grazie!

artemisia comina ha detto...

tra donne, dolci e santi nel periodo barocco ci fu un rapporto intensissimo, pensa ai conventi.

giulia pignatelli ha detto...

Vero! Qui le suore di clausura facevano dolci spettacolari fino a pochi anni fa..

artemisia comina ha detto...

Che dolore quel fino a pochi anni fa....

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...