mercoledì 9 luglio 2014

Crema di cetrioli con le melanzane


Di Isolina

Anche l'abbondanza aguzza l'ingegno: dall'orto premono prodotti e io cerco di mescolarli nel modo più vario.

Cetrioli sbucciati e privati dei semi, a tocchetti, vanno nel bicchiere del frullatore. Lì anche pomodori (1/3 circa come quantità), anche'essi privati dei semi e fatti a pezzi, diverse foglie di mentuccia e basilico, uno spicchio d'aglio, metà peperoncino verde, sale. Si frulla e si mette in frigo.

Due melanzane fatte a tocchetti vanno fritte e man mano mescolate con foglie di basilico e spruzzate di sale e aceto (come si facesse un saor o escapece).

Con l'ultimo pugno di melanzane faccio friggere qualche anellino di cipolla e fettine sottilissime di peperoncino verde.

Servo il frullato in ciotole dove metto un cucchiaio di crème fraiche (andrebbe bene anche denso yogurt greco) e finisco con un pugnetto di melanzane.

Anche come colore è alquanto soddisfacente.



1 commento:

roberta ha detto...

anche qui siamo alle prese con una iper-produzione di cetrioli, melanzane e zucchine. Oggi si prova, grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...