domenica 6 ottobre 2013

Crema di porri e limone.



Di Isolina

Poi ci sono altre cose nell'orto, ma i porri come quantità erano prevalenti. Infinite varianti di creme, vellutate, passati. Questa è una poverella, ma molto saporita e assolutamente dietetica (eggià, ci risiamo). Certo si poteva fare un soffritto, aggiungere burro alla fine... Ma vi assicuro, andava benissimo così, cremosissima di per sé.

Tre porri medi, puliti e affettati, utilizzando anche qualche parte verde, quattro patate (erano piccole) anch'esse pulite e tocchettate, la scorza di mezzo limone, un bel pezzetto di zenzero fresco, un pezzetto di peperoncino fresco, alcuni pomodori spezzettati.  

Acqua a filo e cottura fino a morbidezza degli ingredienti.

Frullato il tutto e poi servito con spruzzata di piment d'espelette e fettina di limone.

5 commenti:

artemisia comina ha detto...

che bel colore.

Cuoca Pasticciona ha detto...

Una cremina deliziosa!!

quadri design ha detto...

Mi viene voglia di assaggiarla!

Pellegrina ha detto...

Il burro avrebbe certamente ingentilito, ma si può effettivamente sostituirlo con il più fresco limone a fettine che ci sta molto bene: ne ho messo anche di più. Del soffritto non si sente la mancanza. Mi è piaciuta molto nella sua semplicità, la rifarò ancora.
(Ho eliminato il peperoncino.)

artemisia comina ha detto...

Isolina è maestra anche nei piatti che fanno bene alla salute :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...