sabato 11 agosto 2012

Branzini in agrodolce piccante.



Di Isolina

La dieta aguzza l'ingegno. Volevo fare una cosa bassissime calorie, ma come dire, stuzzicante. Pensa e ripensa:

filetti di  branzino sottili, spalmati sottilmente di marmellata di peperoncino, su una sottile mezza fetta di limone confit, e poi piegati in tre a formare pacchetto (figuratevi se perdevo l'occasione), decorati con olezzante foglia di basilico viola, legati con filo di erba cipollina sbollentata.

In un tegame adatto, appena spenellato di olio d'oliva e in forno MO per 3 minuti. 

Fleur de sel in tavola.

Ero ansiosa: è stato un successo. Confesso che sono rimasta incantata, ripeterò.





2 commenti:

la belle auberge ha detto...

Prendo diligentemente nota. Anch'io a dieta da un mese (a parte oggi che siamo andati a festeggiare due compleanni al ristorante) e ormai la fantasia sta' scemando. Ottima idea i pacchettini di pesce!
A presto

isolina ha detto...

Ahi! que dolor la dieta, e poi non tanto quella ma il mantenimento... Questi vanno benissimo, però

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...