lunedì 30 aprile 2012

TORTA RAPIDA ALLE MANDORLE




Artemisia fa una ricetta della Cucina Italiana, che così dice e raccomanda: velocissima da preparare, questa torta va assolutamente lasciata riposare 24 ore prima del consumo.

Per 10.

Fate la fontana con 200g di farina00 e 200g di farina di mandorle; poi unite 200g di burro morbido e a pezzetti, 200g di zucchero, un uovo e mezzo bicchierino di liquore.

Lavorate l'impasto per pochi minuti finché non sarà uniforme (io come sempre ho schiaffato tutto nel robot; più rapida ancora).

Imburrate molto bene una tortiera (24 cm di diametro) e sistematevi il composto.

Cuocete nel forno già scaldato a 200° per circa 30';

Sfornate e lasciate raffreddare la torta su una gratella.

Servitela il giorno dopo spolverizzata di zucchero a velo fatto cadere da un setaccio.

Nota: una carta da forno sarebbe buona cosa; si è un po' attaccata al fondo.


Nessun commento: