martedì 21 settembre 2010

Calamari con crema di sedano rapa e latte di cocco.




Di Artemisia.

Ho voluto usare una recente scoperta: il sedano rapa ridotto in crema sta benissimo con il latte di cocco. Sono piacevolissimi già così e basta, loro due da soli. Ma stanno assai bene con il pesce. Così ho aggiunto, su suggerimento di Nunchesto, un sorso di anisetta, e li ho coniugati con dei calamari scottati in padella.

Pulire un sedano rapa, ridurlo a tocchetti, metterlo in pentola con tre cipolline fresche a rondelle, una patata a tocchetti, un bicchiere d’acqua, sale. Far cuocere per venti minuti, mezz’ora (insomma, fino a quando non è ben morbido).

Togliere dal fuoco, aggiungere due barattoli di latte di cocco, frullare molto finemente (per questo piatto ne userete la metà; tenete da parte quella che avanza e mangiatela in una ciotola sul terrazzo serale che rinfresca con le prime brume autunnali, oppure usate solo metà sedano e poi tutto in proporzione).

Alla crema che userete aggiungete un bicchierino di anisetta e tenetela in caldo.

Pulite sei calamari di media stazza (o seppie, o totani), scottatele in padella con un po’ d’olio d’oliva rigirandole (la cottura di questi pesci è rapida, altrimenti induriscono). Tagliateli a rondelle sottili.

Preparate 12 piccoli piatti, versatevi un mestolino di crema calda, disponetevi mezzo calamaro a ventaglio. Completate con un ciuffetto di foglioline di basilico rosso e di crescione, quindi spruzzateci poche gocce di limone (poche, giusto una puntina di agro, che non confliggano con l’anisetta) e fateci piovere del pepe bianco appena macinato.

Meglio mangiarle con il cucchiaio, in cui i piccoli anelli entrano agevolmente e che raccoglie anche la crema.

Sono state usate come antipasto, quindi ciascuno ha avuto mezza seppia e i piattini erano dodici; ovviamente, potete avere sei piatti e sei seppie.

Nel menu di  Settembre 2010. L'Accademia degli Affamati Affannati si incontra all'Argentario. Autunno, confort, tramonto, mercato del pesce, conta dei bocconi.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...