lunedì 28 settembre 2009

Polpette al curry con i fichi



Di Artemisia Comina.

Desiderio degli ultimi fichi, di unire la loro succosa e morbida dolcezza alla carne.

500g di macinato misto manzo e maiale, 400g di ricotta, sale, pepe, uno spicchio d’aglio ridotto in crema, un uovo: farne delle piccole polpette, rotolarle nella farina.

Versare in una larga e pesante padella tre cucchiai di olio d’oliva e quattro colmi di un fine trito composto da aglio, cipolla, sedano, carota.

Aggiungere le polpette e farle leggermente dorare su tutti i lati. Basteranno pochi minuti di accorti rotolamenti.

Aggiungere 500g di fichi ai quali taglierete la testa e la coda senza sbucciarli. Se sono grandi, tagliateli a metà.

Far andare tutto per un quarto d’ora; si produrrà del liquido.

Versate in un pentolino un vasetto di yogurt greco intero diluito con poca acqua e con l'aggiunta di una cucchiaio di farina per stabilizzarlo; fate arrivare a bollore; aggiungeteci un mezzo cucchiaio di curry verde; se necessario sciogliete il tutto con un po’ del liquido che si è formato nel tegame delle polpette. Versate nel tegame, mescolate con delicatezza, fate cuocere ancora per cinque minuti.

Servite caldo con un riso pilaf uva, zenzero e albicocche. Insieme è stata servita anche una vellutata di zucca con grani di melograno.

Nel menu di Settembre 2009. Un ritmo dolce e un'ospite da Amsterdam.

5 commenti:

MarinaV ha detto...

Ecco da dove veniva quella salsina! Lo yogurt e il curry verde! Superpolpette, davvero strabuone!

Anonimo ha detto...

Niente uova? Si tengono in piedi? :-)

Artemisia Comina ha detto...

non riesco a ricordare il gesto di mettere un uovo (al massimo, ne ho messo uno); in effetti, avendo mixato carne e ricotta nel mixer, l'impasto era denso e appiccicoso e potrebbe aver retto da solo. comunque, per sicurezza ne metto uno, così non avrò anatemi :))

Gloria ha detto...

Che buone devono essere!!!

Artemisia Comina ha detto...

ciao gloria, bambina di campagna!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...