giovedì 20 novembre 2008

Drôme Provençale. Le poët laval. Le albicocche con il miele.







Da Artemisia

Fine agosto. Siamo nella Drôme Provençale, una zona di lavande, ulivi, pesche, albicocche; quest’anno, tardive, ci dice la cameriera offrendocene una ciotola. Ci vengono portate a colazione, le spacco a metà, ci faccio cadere una goccia di miele. Una congiunzione perfetta.

Ora non è stagione, ma appunto qui questo sposalizio, che mi piacerebbe ricordare quando sarà il momento di offrirle.

2 commenti:

camalyca-la mucca pazza ha detto...

Albicocche e miele... me ne ricorderò :p

Artemisia Comina ha detto...

sì mucchina, bisogna ricordarsene; le vedo "cadere" sulla tavola accompagnando molte cose, dai freschi formaggi a dei cioccolatini, o una fetta di ciambellone.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...