domenica 30 maggio 2010

Tarte au citron, Crostata al limone.


Da Artemisia

La ricetta è tratta da Tarte e Pâtisserie, Le Cordon Bleu, Könemann 1998. La farcia è di un bellissimo giallo (la foto notturna come sempre non rende giustizia), e di un sapore di limone indiscutibile, tanto che se non vi piace codesto agrume, sarà bene mescolarlo con dell'arancia, o sostituirlo con essa. Pensate anche al lime, e a ogni altro argume vi venga in mente.

Fare una frolla. Io ho fatto questa: 200g di farina, un uovo, 70g di burro, 80g di zucchero, qualche goccia di essenza di vaniglia.

Foderarvi una teglia da crostata a fondo mobile di 24cm di diametro. Bucherellarne il fondo con i rebbi di una forchetta.

Cuocere in bianco (10' in forno a 180°, coperto di carta da forno e sassolini, quindi altri 3' scoperto per asciugare).

Abbassare il forno a 140°. 

Farcia:

scaldare a fuoco dolce, in un pentolino, 150g di crème fraîche épaisse.

Battere in una ciotola 150g di zucchero a velo, 4 uova, il succo di 4 limoni (200ml).

Aggiungervi la crème tiepida. Mescolare bene e controllare che il tutto sia finemente omogeneo; se è il caso, passare attraverso un colino molto fine.

Aggiungere la buccia grattugiata dei limoni.

Allestimento e cottura:

Versare la farcia nel guscio di pasta.

Cuocere per circa 35'. A fine cottura la farcia deve tenere al tocco di un dito molto leggermente appoggiato, ma il centro deve essere ancora molle.

Far raffreddare, sformare, quindi mettere in frigo per varie ore fino a rassodamento sufficiente a non far colare la farcia al momento del taglio.

Spolverare fittamente di bianco zucchero a velo, ma solo al momento di servire.

Nel menu di Maggio 2010. Una piccola cena per tre con il maiale in agrodolce.



2 commenti:

Araba Felice ha detto...

Adoro il limone, e sono sempre alla ricerca di nuove ricette con l'agrume in questione.
Grazie!

artemisia comina ha detto...

lieta, araba, di offrirtene una! sto pensando di provare con il lime...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...