martedì 31 marzo 2009

Erbazzone dolce con le bietole. Emilia Romagna


Artemisia riceve da Grazia 

Frolla: 300g di farina, 150g di zucchero, 150g di burro, 1 pizzico di sale, 3 tuorli, 3 cucchiai di marsala.

Preparare la frolla e foderare uno stampo a cerniera di 24cm, tenendo da parte un po' di pasta per la griglia.

Lavorare 200g di ricotta con 75g di zucchero e 2 tuorli, unirvi 50g di mandorle tritate, 50g di amaretti tritati, 250g di bietole lessate e tritate, poi 2 albumi montati a neve e un po' di Sassolino (un liquore all'anice piuttosto dolce).

Riempire il guscio di pasta e fare una griglia come per una crostata.

In forno a 180° per 45 minuti.


Papavero:

timida orsetta
nel mazzo verde manca
un papavero!


***

In AAA c'è anche un Erbazzone dolce n.2



10 commenti:

a.o. ha detto...

Bouquet di verzure, por moi? Timidamente romantico.

Anonimo ha detto...

mi ha stufato,la bietola!


Grazia

papavero di campo ha detto...

timida orsetta
nel mazzo verde manca
un papavero!

Caty ha detto...

...eh l'orso lo sà cosa c'è di buono ora nei campi...

artemisia comina ha detto...

gentilissime fanciulle, io credo proprio che in quella verzuretta - sì, potrebbe essere bieta - ci siano molte chioccioline, avete presenti quelle grandi come un chicco di riso? quelle che se non ci badi te le mangi? insomma, verzuretta viva, me lo sento.

e, grazia, con la bieta si fanno certe torte primaverili niente male...

Anonimo ha detto...

hai ragione, ho una bella ricetta, molto poco messicana, di erbazzone dolce: ripieno di bietola, ricotta e mandorle in un guscio di pastafrolla. Te la manderò, se non la conosci...
baci da Grazia

artemisia comina ha detto...

la presenza di mandorle mi pare quanto mai suggestiva: la ricetta sarà gradita.

nina ha detto...

ma non si può fare una saltata di bietole in santa pace qui??

artemisia comina ha detto...

nina - orsetta, orsetta - nina...

Anonimo ha detto...

ecco la ricetta dell'ERBAZZONE DOLCE.

Frolla:
300 g farina
150 g zucchero
150 g burro
1 pizzico di sale
3 tuorli
3 cucchiai marsala


Ripieno:
250 g bietole lessate
75 g zucchero
50 g mandorle tritate
50 g amaretti tritati
200 g ricotta
2 uova
liquore "Sassolino"

Preparare la frolla e foderare uno stampo a cerniera di 24 cm, tenendo da parte un po' di pasta per la griglia.
Lavorare la ricotta con lo zucchero e i tuorli, unirvi mandorle, amaretti e bietole tritate,gli albumi montati a neve e un po' di "Sassolino" (è un liquore all'anice piuttosto dolce). Riempire il guscio di pasta e fare una griglia come per una crostata.
In forno a 180° per 45 minuti.


avrò soddisfatto i fan della bietola?...

baci da Grazia

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...