mercoledì 1 luglio 2020

Brodo di gamberi allo zenzero con verdurelle e spaghetti di riso


Di Artemisia

L'Orto Botanico romano ha una ricca e famosa (presso gli intenditori) collezione di bambù (quaranta specie), pianta di bellezza sovrumana nella forma, nei colori e nel suono. Compaiono le prime libellule. Fo brodo di pesce allo zenzero, con verdurelle varie e spaghetti di riso, dentro le ciotole della mai dimenticata Compagnie Française de l'Orient et de la Chine (eh no, mica l'attuale! Quella del link, quella del passato, di noi ragazze anni '70). Munitevi di bachette. Potete anche usare, al posto dei gamberi, per il brodo, la testa e la lisca di un bel pesce; vi basteranno i quattro gamberi da mettere sulla minestra.

Per due.

Brodo di gamberi

Pulire una grossa manciata di gamberi (tenetene da parte 4) mettendo da una parte teste e carapaci, dall’altra le code sgusciate (che userete per altro scopo).

Mettere teste e carapaci in una pentola con uno di spicchio d’aglio, una cipolla rossa affettata, un pezzo di peperoncino piccante, olio d’oliva. Far soffriggere.

Aggiungere 1 litro d’acqua e qualche pomodorino dadolato; salare, far sobbollire per 20’.

Frullare teste, carapaci, pomodori e liquido di cottura. Passare il tutto allo chinois.

Sentire se è abbastanza saporito, caso mai far addensare un po'.

Buttarvi dentro zenzero e verdurelle

Un pollice grasso di zenzero fresco affettato sottilmente, buccia inclusa. 

Un quarto di peperone giallo affettato sottilemente.

Una manciata di champignon affettati.

Un mandarino di spinaci lessati e strizzati triturati.

Due zucchine romanesche grattugiate.

Aggiungervi quattro gamberetti sgusciati, salvo testa e coda.

Far andare 8'.

Cuocere gli spaghettini

Cuocere 200g di spaghettini di riso in acqua bollente salata.

Scolarli e metterli nelle due ciotole.

Versarvi su il brodo con le verdure mettendo i gamberi in bella vista.

Aggiungervi una spolverata di shichimi tōgarashi (peperoncino ai sette sapori, miscela di spezie giapponese).



 
 
 



 


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...