sabato 13 giugno 2020

Apricot bread; dolce di albicocche


Di Artemisia

Sempre alquanto rinchiusi in casa, tranne puntatine all'Orto botanico e al vivaio (le spesa no, la fa Teo oppre grandi arrivi di cesti e pacchi), coltiviamo piante dentro e fuori come non mai, potiamo, innaffiamo, combattiamo contro altri coronavirus, quelli di foglie e fiori, tentiamo di far virare pollici neri - il mio soprattutto - verso il verdolino. Ho una crema di albicocche. Mi sovvengo del Banana breads. Dolce speziato con banane. Kerala. India del Sud e  del Pear bread. Dolce speziato con le pere. Con le pere viene bene come con le banane, perché non albicocche? Questi frutta bread sono semplici, veloci, morbidi, aromatici, fruttati - sì, la frutta si sente - con una gradevole umidità, e si conservano bene per più giorni.

Elementi secchi

In una ciotola: 1 tazza e 3/4 di farina00, 1 tazza di zucchero scuro, 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio, 1 cucchiaino di polvere di cannella, 2 cucchiaini di zenzero in polvere, un cucchiaino di estratto di vaniglia, un cucchiaino di curcuma, 1 pizzico di sale, uno di pepe nero.

Mescolare. Tenere da parte.

Crema di albicocche

500g di albicocche (non ho chiara l'idea della quantità necessaria, io avevo 1kg di albicocche al forno, ho frullato tutto e ho prelevato ciò che mi serviva, 2 cup) spaccarle a metà, distenderele ben accostate su carta da forno in una teglia da forno, farle cuocere fino a ben morbida doratura. Frullarle finemente (ho usato il bimby).

Mescolare 2 tazze di crema di albicocca, 2 uova, 1/2 tazza di olio di arachidi, 1/4 tazza più 1 cucchiaio di yogurt intero.

Aggiungere la crema agli ingredienti asciutti della prima ciotola e mescolare (non troppo).

Aggiungere sempre con moderata mescolatura 1 tazza di mandorle con la buccia.

Foderare uno stampo da plum cake da un litro, imburrato perché aderisca, con carta da forno (ho usato uno stampo da pane a cassetta allungabile, 15cm per 11cm).

Versare l’impasto nello stampo (gonfierà, anche se le fette di albicocche freneranno).

Poggiarvi in cima quattro fette di albicocca (non mezze albicocche: troppo pesanti).

Cuocere per circa 1 ora e 10’ a 180° (dimezzando le dosi, 40').

Raffreddare su una griglia.












Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...