domenica 5 gennaio 2020

Zuppetta di pere al vino rosso e crema di gelato al cioccolato

 
Di Artemisia

Un sempice congiunzione di pere al vino rosso e crema di gelato al cioccolato, per fare un'amata zuppetta, con contrasto caldo - freddo; più un'aggiunta di secco - croccante, grazie alla meringa. Tutto sta nel fatto che la pera sia calda e la ciotola della giusta misura: meglio una pera grande in ciotola piccola, in modo che la pera stia in piedi (se necessario rifilandole le chiappe) e la crema le stia alle costole, altrimenti si raffredda troppo presto; come vedete, la foto mostra altro, e c'è bisogno di correggere; per ciò, la ricetta va in Officina riparazioni. Non mi dispiacerebbe l'aggiunta di qualche frammento di cioccolato solido nella zuppetta.
 
Pere al vino rosso:

Sei pere, sbucciate.
 

Vino rosso - tre quarti di bottiglia, per una cottura lunga, lenta e sciropposa in pentola che alle pere stia alle costole - con cannella, chiodo di garofano, noce moscata, buccia di limone.

Crema di gelato al liquore:

Frullare finemente del gelato - qui si trattava di un misto di cioccolati dolci e amari, e di un po' di gelato al pistacchio - e un liquore - aggiunsi Grand Marnier, ma potete sbizzarrivi.

Versate la crema in una ciotola, poggiatevi dentro la pera, o le pere.

Aggiungetevi una meringa.









Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...