lunedì 6 agosto 2018

Gamberetti al cocco, alla creola


Da Artemisia

Questa estate è afosa e piagnona. Caro cielo, sei lì che borbotti e borborigmi e spruzzi e spandi, e poi rinunciatario ti allontani con le tue musiche; è chiaro che non ci capisci più niente, dillo pure. (E tu caro albero, teneramente butti e ributti vive foglie sconsiderate). Dopo giri web, arrangio questa ricetta creola; ne faccio una versione con pollo (Pollo al cocco, alla creola), e una con pesce.

Marinare per un'ora del pesce crudo - qui dadolata di branzino e gamberetti sgusciati  - in succo di lime e peperoncino a pezzetti.

In padella: cipolla affettata finemente, (se lo avete, una dadolata di pomodoro, io non lo avevo), coriandolo fresco, zenzero  grattugiato, curcuma in polvere. Cinque minuti.

Aggiungere del cocco fresco grattugiato (o un sorso di latte di cocco)  e un goccio d'acqua. Altri 5'.

Aggiungere il pesce, 10'.

Accompagnare con riso alla creola: pentola, un litro di acqua salata, portare a bollore, aggiungere 50g di burro, giù 500g di riso prima sciaquato, mescolare, 10'/15' circa (dipende dal riso, fino a che non c'è più liquido; tendenzialmente, pensate al basmati). Scolare, sgranare allargando su grande piatto, raccogliere, servire.





Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...